• ReikiMilano

REIKI

REIKI è un metodo che promuove il rilassamento e il riequilibrio energetico, fisico e mentale di chi lo riceve.
Tutti possono diventare operatori Reiki, senza la necessità di una particolare predisposizione o di speciali super-poteri.

Secondo la visione olistica (dal greco holos = tutto), la persona è considerata non come una parte separata ed isolata dal resto dell’Universo. Così come la sua stessa essenza va intesa come un Tutto, cioè l’insieme, inseparabile, di corpo – mente – spirito.

La parola Reiki si compone di due parti: REI descrive l’aspetto universale illimitato di questa energia, KI è una parte del Rei, è la forza vitale che scorre attraverso tutto ciò che vive. E’ l’Energia individuale.

Reiki viene tradotto come Energia Vitale Universale, ad indicare che è la stessa energia dell’Universo e della Vita che interviene nel processo terapeutico, per facilitare e potenziare i meccanismi di auto-guarigione dell’organismo di chi si sottopone a un trattamento Reiki.

Reiki, come altre pratiche, è un metodo che si occupa del riequilibrio energetico, fisico, mentale ed emozionale. I concetti di salute e di guarigione sono la naturale conseguenza di uno stato di armonia interiore e con il mondo circostante.

Il Reiki si colloca tra i più efficaci mezzi di rilassamento e analgesia. Durante la seduta, infatti, si ottiene un rilassamento profondo del ricevente, con riduzione della pressione arteriosa sistolica e delle tensioni muscolari.

Il Reiki può essere usato efficacemente in associazione con altre terapie bio-naturali e con le terapie di medicina occidentale.

Per questo motivo è assolutamente indicata la definizione di terapia complementare, piuttosto che alternativa.

L’operatore Reiki non sostituisce in alcun caso i professionisti della salute, non effettua diagnosi mediche e non prescrive medicinali di alcun tipo.